MISSIONE
Diffondere la Verità
ApocalisseIl Libro della VeritàTemi Il Libro della VeritàLa Crociata della PreghieraScarica LibriVideo Il Libro della Verità
translation taken from the site librodellaverita.com
Dillo a tutti
241. La possessione demoniaca e il peccato dell’odio
2011-11-06 18:30:00

Mia amata figlia prediletta, la gente non comprende che Io rivivo la Mia crocifissione ogni giorno. Il male e la sofferenza che sopporto sono causati dai peccati commessi dalla gente ogni secondo della giornata. Sopporto momenti di profondo dolore quando vedo quelle anime che Mi offendono moltissimo attraverso il peccato dell’odio.

L’odio è instillato nel cuore di molti e si manifesta a causa dell’infestazione di satana. Molte persone parlano della possessione demoniaca come se fosse facile identificarla. Tantissimi figli Miei sono posseduti da Satana. Non è necessario vederli contorcersi, affinché ci sia una presenza demoniaca. Egli, il nemico dell’umanità, usa i suoi demoni per attaccare i Miei figli. Coloro che vivono nelle tenebre diventano una facile preda perché essi attirano la presenza del male.

Una volta posseduti, figlioli, è molto difficile trascinarvi via. Questi figli sfortunati, attraverso l’astuzia e l’infestazione manipolatrice del Maligno, contamineranno allora altre anime. E così la cosa continua.Il male è solitamente presentato come buono. Sarà difficile discernere tranne che in questo. Il comportamento e le azioni di un’anima infestata non saranno mai umili in natura. Non saranno mai generosi di cuore. Possono sembrare generosi ma ci sarà sempre un inganno. Quest’inganno consisterà sempre nel farvi richieste che non vi mettono a vostro agio.

Tenetevi lontani da queste anime. Pregate per loro. Non permettete loro di risucchiarvi nel peccato. State sempre in guardia dall’ingannatore, poiché in questi tempi è ovunque.

Pregate sempre per tenere questo male a bada. La preghiera indebolirà la sua presa e la sua forza allo stesso modo in cui vi proteggerà.

Pensate a Satana e alle sue attività malefiche come a una malattia infettiva. Prendete ogni precauzione per evitare di entrare in contatto con coloro che portano la malattia. In caso non dovreste avere altra scelta, armatevi allora di acqua santa, di un Crocifisso Benedetto e di una Medaglia di San Benedetto. Terranno questi demoni a debita distanza.

Sono tempi questi, figlioli, in cui dovete circondare voi e le vostre case di oggetti sacri che siano benedetti. Molti sono imbarazzati nel farsi vedere con questi oggetti per paura di essere derisi. Essi vi offriranno protezione in casa e sono di grande conforto durante la preghiera.

Ricordate: il demonio non solo vive all’inferno, ma adesso ha saldamente stabilito il suo regno sulla terra. La preghiera è l’unica cosa che lo terrorizza e lo rende impotente.

La preghiera vi sosterrà, figlioli, nei tempi a venire. Il Vostro Salvatore che vi ama Gesù Cristo

 
INDIETRO INOLTRARE