MISSIONE
Diffondere la Verità
ApocalisseIl Libro della VeritàTemi Il Libro della VeritàLa Crociata della PreghieraScarica LibriVideo Il Libro della Verità
translation taken from the site librodellaverita.com
Dillo a tutti
13. Messaggio agli agnostici e agli atei.
2010-11-18 21:00:00

A coloro che pretendono di non credere a Me, devo dire quanto segue. Ponetevi voi stessi questa domanda: potete ricordare un tempo in cui avete creduto? Pensate al tempo della vostra infanzia quando credevate in Dio. Poco importa la religione dei vostri genitori. Credevate allora? Cosa c’è di cambiato? E’ stato per influenza di altri? Hanno detto che c’era una spiegazione razionale alla vostra esistenza?

Fin dall’inizio dei tempi è stato difficile per i Miei figli accettare l’esistenza di un’altra vita al di fuori di questa. Osservate ora il mondo e ammirate i miracoli della creazione del Mio Eterno Padre: il sole, la luna, il mare, i fiumi, gli alberi, gli animali e tutti i miracoli della creazione e rispondete a questa domanda. Da dove viene tutto ciò? Pensate veramente che questo provenga da qualcos’altro piuttosto che da un Essere Superiore? State in guardia quando ascoltate le menzogne di coloro che si definiscono messaggeri di felici avvenimenti come ne esistono nel movimento New Age. Essi sono condizionati da ciò che credono essere la verità e dall’entusiasmo per la vita che è promessa loro in una nuova era. Questa era in cui sono indotti a credere, è un nuovo paradiso, una forma di umanità sotto controllo ma comunque il centro glorioso dell’universo. E’ una dottrina falsa. Molti figli di Dio, compresi i credenti, confondono erroneamente la loro fede in questa dottrina con quella nella Luce.

Essi sono guidati dai demoni. Alcune persone sanno che si tratta di loro, altre lo ignorano. Pregate affinché essi vedano la verità prima di continuare sul futile terreno del nulla.

Agli atei dico ciò che segue. Io vi amo, poco importa il modo in cui Mi offendete. Agli atei che sono guidati e sotto l’influenza di altre credenze, dico: si fermino e riflettano. Nella loro ricerca di seguire un ragionamento di fabbricazione umana essi non fanno altro che credere in un’altra religione. Credono che l’uomo ne abbia il controllo, ma non ce l’ha. Ora le stesse persone, i Miei preziosi figli per i quali mi batterò, sono incoraggiate a seguire satana, il seduttore e nemico dell’umanità. Chiedete agli atei che hanno fatto sforzi sovrumani per mettere i figli di Dio sotto pressione, perché hanno fatto questo?

Non basta loro semplicemente il rinnegarmi? Perché queste persone devono mentire? Molti di questi atei hanno un programma per attrarre e sedurre i Miei figli con false dottrine. Non sbagliatevi: le loro convinzioni non sono altro che una diversa forma di religione. Questa religione esalta la potenza dell’intelligenza, della ragione e dell’orgoglio. Essi imitano le vere manovre di satana: nella loro cecità seguono un’altra religione, l’adorazione dell’Oscurità, laddove non esiste l’amore.

Questi atei sono così appassionati e fieri della loro religione che non arrivano a capire che quello che difendono è una religione, la religione del seduttore, che si fa gioco della loro stupidità.

Atei, ascoltatemi un’ultima volta: ritornate ora alle Scritture. Esaminate il Libro di Giovanni e constatate la verità che sta iniziando a manifestarsi: non corrisponde forse alla realtà dei fatti di cui siete testimoni e che si svolgono ogni giorno davanti a voi, sequenza per sequenza? Non vedete che la Mia Parola, le Mie Profezie annunciate da così tanto tempo potrebbero essere la Verità? Aprite i vostri occhi e parlatemi per una volta con queste parole:

O Dio, se sei la Verità, rivelami i segni del Tuo amore. Apri il mio cuore per ricevere consiglio. Se esisti, lasciami sentire il tuo amore affinché io possa possedere la Verità. Prega per me adesso.

Con questo Mio ultimo appello vi ripeto queste cose: l’amore non è creato dall’uomo. Non potete vederlo ma potete sentirlo. L’amore viene dal Padre Eterno: è un dono fatto all’umanità, non nasce dall’oscurità. L’oscurità che voi provate è priva di amore; senza vero amore non potete sentire niente. Non potete vedere la Luce, non potete vedere il futuro: io sono la Luce, io sono l’avvenire. Vi porto la gloria e la vita eterna. Cambiate adesso e chiamateMi in aiuto; fate ciò e vi risponderò e vi prenderò tra le Mie braccia.

Le Mie lacrime di gioia vi salveranno appena sarete diventati nuovamente i Miei cari figli. Venite ora e raggiungeteMi nel Paradiso. Il Vostro Salvatore che vi ama, Gesù Cristo.

 
INDIETRO INOLTRARE